Mese: Settembre 2020

  • Autrice: Rainbow Rowell
  • Editore: Piemme
  • Genere: Romance
  • Data di Pubblicazione: 27 Giugno 2017

Trama:

Approdata all’università, dove la sua gemella Wren vuole solo divertirsi tra party, alcool e ragazzi, la timidissima Cath si trova sola per la prima volta e si rinchiude nella sua stanza a scrivere la fanfiction di cui migliaia di fan attendono il seguito. Ma una compagna di stanza scontrosa con il suo ragazzo carino che le sta sempre intorno, una professoressa di scrittura creativa che pensa che le fanfiction siano solo un plagio, e un affascinante aspirante scrittore che vuole lavorare con lei, obbligheranno Cath ad affrontare la sua nuova vita…

Recensione a cura di Sabry

Cath e Wren sono due gemelle al primo anni di università. Dopo una vita in cui sono state l’una il prolungamento dell’altra, Wren decide di vivere questa esperienza a modo suo nonostante frequentino la stessa università. Cath si ritrova così a dover condividere la camera con una perfetta sconosciuta, anche poco simpatica, invece che con la sorella. La storia parte proprio da qui! Cath divide la camera con la scorbutica Reagan e il suo “ragazzo” Levi, un tipo decisamente invadente. La nostra protagonista, invece, è la classica Nerd, scrive fanfiction online e la sua storia “Carry On” è seguita da decine di migliaia di lettori.

Mentre Wren vive l’università tra una festa e l’altra, Cath non riesce neanche a trovare il coraggio per cercare la mensa da sola. Le barrette energetiche diventano la sua unica fonte di sostentamento. Solo grazie a Reagan e Levi riesce pian piano ad avere qualche contatto umano.

<Mi fai pensa e diventerò tua amica> <Non voglio essere tua amica> Replicò Cath con quanta più acredine possibile <Preferisco che non diventiamo amiche.> <Beh, anch’io. Peccato che tu abbia rovinato tutto con quell’aria patetica.>

…Potrebbe benissimo averla scritta Silente Questa frase…

La storia è ambientata nel 2012, quindi un’ambientazione moderna, e si svolge in gran parte nel campus. I personaggi principali sono ben caratterizzati, soprattutto le due gemelle. Già dall’inizio il lettore pensa di conoscere i loro caratteri, ma l’autrice riserva delle piccole sorprese. Personalmente avrei preferito che Reagan avesse avuto più spazio, è quell’amica sincera e diretta che dimostra l’affetto a modo suo! Decisamente il mio personaggio preferito, forse perché mi assomiglia! Ho apprezzato tanto anche Cath per la sua ingenuità e Levi perché è quel ragazzo genuino che tutti vorremmo avere come amico.

<Che programma abbiamo?> Gli domandò. Levi sfoderò uno dei suoi sorrisi. <Io ho in programma qualcosa che ti farà venir voglia di rivedermi anche domani. E tu?> < Io mi sforzerò di non rendermi ridicola.> Altro sorriso <Allora siamo a posto>

Lo stile è estremamente scorrevole con un linguaggio molto semplice che permette di leggere il libro in poco tempo nonostante la mole, io l’ho finito in un giorno. Alla fine di ogni capitolo sono presenti degli estratti, se non interi capitoli, dei libri di Simon o della fanfiction scritta dalla protagonista. Devo ammettere che questi pezzi mi hanno fatto un po’ storcere il naso, erano un po’ troppi. Nel complesso è un libro molto dolce che racconta la crescita psicologica non solo della protagonista, ma anche di altri personaggi. Il lettore vive con Cath i suoi cambiamenti e il suo modo di rapportarsi con le persone.

Una protagonista che a volte vorresti scuotere e darle una strigliata e una sorella che ad un certo punto del romanzo ho quasi odiato. Però ho apprezzato che l’autrice abbia inserito temi importanti come i disturbi psicologici causati da traumi infantili, mi è piaciuto tanto il modo in cui ha affrontato l’argomento.

“Perché scrivo? (…) Per essere altrove (…) Per cessare di esistere” pensò Cath “Per cessare di essere quello che siamo e in qualunque posto ci troviamo” Cath abbassò lo sguardo sul quaderno. “Per sparire”

Come ho scritto prima, la parola che descrive questo romanzo è dolcezza, è stata la lettura giusta arrivata nel momento giusto, avevo bisogno di staccare la spina ed ecco che arriva Fangirl e mi accontenta. Penso che leggerò anche Carry On ed Eleanor & Park della stessa autrice. È stata una lettura rasserenante che consiglio sicuramente ai giovani, un romance molto carino, sensibile e delicato. Un libro dolce che conquista!

Non sei la sorella brutta (…) sei solo Clark Kent. (…) Ehi Cath, mi avvisi quando decidi di toglierti gli occhiali?

Autrice: Elisa Teneggi Editore: Bookabook (campagna Crowdfunding) Genere: Diario, introspettivo Data di pubblicazione: Prevista per Febbraio 2021 Ciao a tutti, qua è Sabry che vi scrive e oggi vi parlo di “Autoritratto con famiglia” di Elisa Teneggi che ringrazio per l’invio della sua bozza Trama: Lei vuole un figlio, o forse no. Lui pensa solo […]

Contina a Leggere

Buongiorno lettori, oggi Sabry vi parla di un romanzo fantasy che ha letto per una collaborazione con l’autrice. Autrice: Giulia Esse Pagine: 259 Genere: Fantasy storico Editore: Self Publisher Data di Pubblicazione: 7 Marzo 2020 Trama: Nell’inganno apprenderà l’arte della lealtà”Dopo la misteriosa morte di suo padre, Yoon-ah viene eletta generale dell’esercito. Per salvare il […]

Contina a Leggere

Avventura nell’orto Autrice: Veronica Evangelisti Disegnatore: Roberta Carnevaletti Pagine: 32 Editore: Self Publisher Genere: libri per bambini Ciao a tutti! Il libro che vi presentiamo oggi è il primo di una serie. Un adorabile libricino per bambini che hanno voglia di scoprire il mondo. La prima avventura di Pina la Lumachina è un orticello, dove […]

Contina a Leggere